Coronavirus, scuole chiuse

Coronavirus, scuole chiuse da domani: adesso cresce la preoccupazione

Coronavirus, scuole chiuse da domani: adesso cresce la preoccupazione ed anche il comitato scientifico è sulla stessa linea di pensiero

La situazione inizia ad essere grave perché, senza voler creare inutili allarmismi, il comitato scientifico si dice “molto preoccupato” del fenomeno contagio da covid-19, meglio noto a tutti come nuovo coronavirus.

Oggi pomeriggio arriverà da parte del Governo l’ufficialità ma l’indicazione ormai è chiara: scuole e atenei chiusi fino al 15 marzo.

Forse è bene cominciare a prendere seriamente la questione e, sempre senza voler creare inutili allarmismi, prestare la massima attenzione al nostro stato di salute, a quello dei nostri cari, ad evitare luoghi chiusi ed affollati, alla cura e attenzione all’igiene personale.

L’Oms si è pronunciato nuovamente sull’emergenza considerando il nuovo coronavirus come una malattia più grave dell’influenza stagionale: «a livello globale, circa il 3,4% dei casi riportati di Covid-19 è deceduto mentre l’influenza stagionale generalmente uccide molto meno dell’1% di quelli infetti».

La preoccupazione per il Covid-19 è dovuta dal fatto che al momento esistono vaccini e terapie per l’influenza stagionale, ma non esiste un vaccino e nessun trattamento specifico per quanto riguarda questo nuovo virus.

Leggi le ultime newsSeguici su Facebook

Rispondi